Governo Conte 2: è fiducia alla Camera con 343 sì

Governo Conte 2: è fiducia alla Camera con 343 sì

Il via libera di Montecitorio non ha risparmiato le contestazioni in piazza di Lega e Fratelli d’Italia. Oggi è il turno del Senato.

Dw-Roma.La nuova maggioranza ha superato lo scoglio meno temuto per la fiducia di governo, ottenendo 343 sì, 263 no e 3 astenuti a Montecitorio.Nonostante le accese contestazioni in piazza, Giuseppe Conte è ora pronto arivolgersi ai suoi interlocutori politici al Senato. I risultati finali del voto sono arrivati al termine di una lunga giornatadi impegni, apertasi in mattinata con il discorso del premier allo scopo di chiarire gli obiettivi pragmatici per il benessere del Paese. 

Ieri sera l’aula gremita di Palazzo Montecitorio ha espresso la sua preferenza sul governo giallo-rosso, il quale rimane sotto giudizio oggi – 10 Settembre – a Palazzo Madama. Il dibattito generale nella Camera dei Deputati ha messo in luce la lontananza di vedute con gli esponenti della Lega, duramente attaccati da Conte, che replica: “Mi sembrava che per 14 mesi avessimo una concezione coincidente, adesso scopro che non è così.” L’opposizione ha invece contestato il premier in aula, con il presidente Fico costretto a riportare più volte all’ordine i deputati salviniani. 

La chiamata al voto è iniziata attorno alle ore 19:30 ed è terminata soltanto due ore dopo, con una maggioranza che – fissata a 304 – è stata superata di 39 voti.

Leave a Reply

Your email address will not be published.