ITALIA
Leave a comment

International Fashion Expo

Emilia Lepore
Condividi l'articolo che stai leggendo

Emilia Lepore presenta la Collezione Aegipta

di Gian Giacomo William Faillace

DW(ITALIA)La designer Emilia Lepore ha portato, per la prima volta alla Fashion Week di Milano, la sua collezione “Aegipta” ispirata all’antico Egitto, dopo aver sfilato in svariate passerelle italiane ed internazionali. Presentatasi all’evento International Fashion Expo, la designer pugliese ha donato all’evento un’esplosione di femminilità con linee sinuose ed essenziali create con sete naturali e tessuti preziosi.

8 LE ha proposto il grande mito di una Donna Dea, fiera, regale, forte, sensuale e sexy: con linee purissime, spacchi e scollature profonde che delineano la siluette femminile della donna 8LE con tessuti preziosi fatti a mano che esaltano la femminilità.

Colori caldi e sensuali pantoni che richiamano la terra e la natura: la designer crea grafiche che diventano stoffe e monili abilmente miscelati con pietre preziose.

Spiccano collari gioiello creati con stoffe stampate e quarzo rosa, pelle, corallo, perle e tessuto, abilmente miscelati nella creazione di cinturoni e bracciali che segnano ed esaltano il punto vita.

Una donna guerriera adornata da monili gioiello in tessuto e pietre dure, lunghi strascichi in seta pura esaltano le forme femminili, donando alle stesse una classe di altri tempi.

Ricerca e sperimentazione di materiali sono alla base dei tessuti polidimensionali fatti a mano.

Bianchi caftani dal gusto etno-chic, mix di etnie afro, arabo, mediterranee, fusione di tecniche e materiali creati con tessuti polidimensionali dipinti a mano con strati di tessuto, petali di fiori, foglie ed elementi della natura, hanno ispirato la designer in queste creazioni tessili uniche ed esclusive realizzate con abile maestria artigianale.

Ti può interessare anche:  IL FALSO MITO DEL POCO LATTE MATERNO

Classe 1973, pugliese nata a Bari, Emilia Lepore, si forma professionalmente prediligendo gli studi artistici e di architettura all’ Università Federico Secondo di Napoli, apprende le arti pittoriche e manieristiche frequentando le “Botteghe D’Arte Pugliesi” fino s scoprire la sua grande passione per il tessile e la ricerca creando il suo archivio grafico di oltre 6.000 grafiche per il tessile ed i tessuti couture polidimensionali per poi creare il brand 8 LE – Eight LE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *