breaking, Desk news, NOTIZIE IN EVIDENZA, SOCIALE
Leave a comment

Mare Jonio, parte la seconda missione del 2019

Mare Jonio seconda missione del 2019 in Libia.
Condividi l'articolo che stai leggendo

DW – Roma. La Mare Jonio si immerge di nuovo nelle acque del Mediterraneo per la seconda missione del 2019. Domenica 14 aprile, la nave ha lasciato il porto di Marsala, dove era attraccata, per dirigersi verso le coste libiche, dove prevede di arrivare tra lunedì 15 e martedi 16 aprile.

A causa dei recenti conflitti in Libia, dove 121 persone sono morte durante il weekend e 561 sono rimaste ferite, la ONG Mare Jonio prevede momenti difficilissimi per il paese e fughe in mare da tenere sotto controllo.

Beppe Caccia, a capo dell’operazione, ha dichiarato: «La nostra presenza in mare è fondamentale anche per quello che sta succedendo il Libia. Al momento siamo l’unica ONG che fa rotta verso il paese con l’obiettivo di salvare i naufraghi».

Sono attese reazioni controverse da parte del governo italiano e, in particolare, dal ministro Salvini, che ha già espresso più volte la volontà di voler chiudere i porti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *