All posts filed under: MODA

Articoli riguardanti la moda e tutto quello che nè concerne

coronavirus moda

Il Covid-19 colpisce anche il mondo della moda

Tra i vari settori economici oggi in crisi a causa del Coronavirus, c’è da annoverare anche il mondo della moda. Non solo le maggiori Maison vedono le loro collezioni primavera-estate ferme, ma anche negozi, agenzie, showroom, e tutte le figure professionali che gravitano intorno a questo settore. “Il fatturato è azzerato e ripongo speranze di ricominciare le vendite a luglio per la collezione autunno/inverno 2020-21 e a settembre per le collezioni primavera/estate 2021” sostiene Giancarlo Zeni, direttore generale di una catena di showroom in Via Monte Napoleone a Milano, con 42 anni di esperienza nel settore, che continua “molti showroom purtroppo non usciranno indenni da questa crisi e chiuderanno. Per quanto concerne le collezioni, prevendo che quelle che sono rimaste ferme verranno riproposte con qualche piccola variazione. In merito ai designer, chi riuscirà a presentare una nuova collezione alla prossima fashion week avrà maggior successo e avrà maggiori possibilità di vendere: i buyer avranno bisogno di comprare e chi proporrà nuove offerte avrà molte chance”. Giordana Varon, designer romana titolare dell’omonimo brand, lamenta anche lei …

giordana varon

Roma trionfa con Giordana Varon

Giordana Varon, nota fashion designer romana, ha presentato in esclusiva la sua nuova Collezione Autunno Inverno 2021 “Golden Roaring” all’evento “International Fashion Expo” di Milano che si è tenuto il 22 Febbraio 2020 nello showroom Shopping Diva’s in Via Monte Napoleone 21. La collezione si presenta come un ritorno al passato. Per la precisione ci troviamo in quel passaggio temporale che va dagli anni ’20 ai ’30, definiti come “Gli Anni Ruggenti” dove tutto brillava di luce propria e lo sfarzo era il padrone di casa. “Golden Roaring” è una linea scandita da dodici capi diversi tra loro, ma con un Fil Rouge che li lega indissolubilmente: l’arte di osare. Mostrano, infatti, una donna che vuole risaltare le sue prosperità grazie a vertiginose scollature, morbidezze e sontuosità delle sue curve. La collezione è composta da abiti leggerissimi di chiffon nero e spalmato oro che desidera far intravedere le forme eteree di una donna abile nel lasciare il segno ovunque vada. Gli scolli sulla schiena sono creati per giocare con il proprio corpo, in un “vedo, …

moda

Abbigliamento moda e sprechi

DW(ITALIA).L’industria del tessile non smette di far parlare di sé. Dopo le accuse di sfruttamento del lavoro minorile nei confronti di alcuni grandi gruppi (e rinnovate dopo che recenti ricerche hanno rivelato che poco o nulla era cambiato dopo la prima denuncia), ora è la volta di nuove “scoperte” legate al mondo della moda. Che l’industria tessile inquina e parecchio non  è una novità. Pochi però sanno quanto. Secondo uno studio del 2017 di Greenpeace, il settore tessile sarebbe il più inquinante al mondo dopo quello dei combustibili fossili, petrolio e gas: responsabile di oltre il 20% dello spreco globale di acqua ma anche del 10% delle emissioni di anidride carbonica. Ma non basta, le coltivazioni di cotone sarebbero responsabili per il 24% dell’uso di insetticidi e per l’11% dell’uso di pesticidi. Se questi dati non fossero sufficienti, a rendere ancora più pensante il peso della produzione tessile ci sarebbe anche un altro fenomeno: la “fast fashion”. La corsa sfrenata per costringere i mercati ad acquistare prodotti a prezzi sempre più bassi per conquistare target …

international fashion expo

International Fashion Expo al via la seconda edizione

DW(ITALIA).Dopo il successo della prima edizione, sabato 22 febbraio verrà presentata la seconda edizione dell’International Fashion Expo. Lo showroom Shopping Diva’s, partner dell’evento, ospiterà nella sua prestigiosa sede di via Monte Napoleone 21 vari designer, alcuni dei quali emergenti, che vogliono aprirsi al mercato da professionisti. Ottimo parterre dei media partner che daranno lustro all’evento ed ai designers presenti, tra questi il network internazionale Metro TV che trasmette in tutto il continente asiatico in lingua inglese e cinese, Lombardia TV, Daily Mail, Red Silk Carpet, coaudiuvati dal fashion journalist Saif Rahman Sozib, il DailyWorker e molti altri. Da annoverare la nuova collaborazione nata tra l’organizzazione dell’evento ed Italian Concept, azienda nazionale con 31 saloni di bellezza in Italia che si occuperà del hair styling e make up. Tra i brand partecipanti spiccano i nomi della designer romana Giordana Varon, la pugliese Emilia Lepore, le siciliane Maria Giovanna Costa e Marina D’Antone e il brand toscano Sin Envidia con capi streetwear.

Foto di Mario Aldo Castania

Intervista alla stilista di moda Maria Giovanna Costa

A sinistra foto di Mario Aldo Castania; foto a destra in bianco e nero di Francesco Bonanno di Anna Lisa Maugeri DW(ITALIA).La moda è emozione e meraviglia, l’immaginazione da indossare, senza dimenticare le esigenze della donna e dell’uomo dei nostri giorni. Maria Giovanna Costa, stilista di moda e imprenditrice siciliana, crea un mondo di meraviglie fatte di tessuti e stampe da lei realizzate, dando vita ad abiti spesso ispirati alla sua terra d’origine, “l’Isola delle Meraviglie”, come ama definirla. Determinata a portare il suo Brand e la sua creatività in tutto il mondo, parleremo con lei delle difficoltà di essere stilisti al giorno d’oggi, ma anche delle sfide ecologiche e dell’impegno sociale, della moda che si fa mezzo di comunicazione contro il razzismo e la la violenza di genere. Oggi vi presento Maria Giovanna Costa. Maria Giovanna Costa, come ti descriveresti per presentarti a chi non ti conosce ancora? Sono una semplice creativa che ama sognare, definita da molti poliedrica ed eccentrica, mi sento un mix tra il Cappellaio Matto e Alice nell’Isola delle Meraviglie …