Giovanni Falcone: le sue idee camminano sulle nostre gambe

Giovanni Falcone: le sue idee camminano sulle nostre gambe

Dw-Roma. Era di sabato. Alle 17.58 Totò Riina compiva la strage pianificata per uccidere Giovanni Falcone, lo faceva attraverso le mani di Giovanni Brusca che azionava l’esplosione: cinque quintali di tritolo piazzati nel tunnel sotto l’autostrada, al chilometro 5 della A29, nei pressi dello svincolo di Capaci-Isola delle Femmine. Il giudice Giovanni Falcone muore nell’ospedale […]