Operazione Sophia diventa ostaggio di un accordo politico EU

Operazione Sophia diventa ostaggio di un accordo politico EU

DW – Roma. I governi dell’Unione europea continueranno a usare la sorveglianza aerea per allertare la Guardia costiera libica quando individueranno migranti e rifugiati in mare, in modo che vengano riportati in Libia, pur sapendo che lì verranno detenuti arbitrariamente e sottoposti a torture, stupri, uccisioni e sfruttamento. Matteo De Bellis, Ricercatore di Amnesty International […]