All posts tagged: Anna Lisa Maugeri

Parliamo di donne e diritti ricordando Tina Lagostena Bassi

Tina Lagostena Bassi, l’avvocato delle donne di Anna Lisa Maugeri DW(ITALIA).Tina Lagostena Bassi, avvocato, femminista, è stata una delle figure femminili più importanti della storia recente italiana. Conosciuta come l’avvocato delle donne, nata a Milano il 2 giugno del 1926, ha vissuto in pieno l’epoca di rivoluzione culturale e sociale in favore delle donne, meritevole di essere ricordata per la sua grande professionalità, per le sue arringhe nei processi per stupro in un’Italia piena di pregiudizi, ma soprattutto per essere stata sempre in prima linea in difesa dei diritti delle donne. Tina Lagostena Bassi è stata fra le socie fondatrici del Telefono Rosa, creato per dare ascolto e supporto alle donne vittime di violenze in un periodo storico nel quale il mondo delle donne italiane era ancora avvolto da una nebbia di preconcetti duri a morire, tali da metterle in difficoltà e preferire a volte il silenzio, e quando si superavano le paure, la mentalità severa nei loro confronti si palesava sin dal momento della denuncia fino alle aule dei tribunali. Erano gli anni in …

Lettera ad una donna che nasce

di Anna Lisa Maugeri DW(ITALIA).Cara piccola donna, per mesi hai ascoltato il mondo attraverso le pareti del grembo materno, sono giunti alla tua piccola anima le voci, i rumori, a volte i frastuoni, la musica, gli umori che da lì fuori ti raggiungevano e ti raccontavano, in una forma filtrata, la vita che da adesso, giorno dopo giorno, ti meraviglierà. Conoscerai, imparerai, ti riempirai la testa di domande, ad alcune non seguiranno risposte; proprio a causa delle incognite avrai la necessità di inventare la vita, di inciderla sul libro della tua storia che profuma di nuovo, parola dopo parola, scelta dopo scelta, come tu la vorrai, come tu riuscirai. Sin da bambina cercheranno di spiegarti la differenza fra essere femmina ed essere maschio. Non lo spiegheranno con parole, te lo diranno con i fatti, come il cognome ereditato dal tuo papà e non dalla tua mamma, i bagni della scuola separati per genere, le maestre che avranno due toni di voce diversi per sgridare le bambine chiacchierone e i bambini pestiferi (perché scoprirai che anche …

Coronavirus: Intervista a John Smither dalla Cina

di Anna Lisa Maugeri DW(ESTERI).Il Coronavirus ha scatenato panico e destato molta preoccupazione in ogni zona del mondo. Noi siamo tornati in Cina dove tutto ha avuto inizio, a mesi di distanza, per farci raccontare da chi vive lì cosa è realmente accaduto. Come è stata affrontata l’emergenza Coronavirus? Come ha vissuto tutto ciò la popolazione? Quali sono stati i risvolti immediati a livello sociale ed economico? Qual è la situazione attuale e quali scenari futuri si prospettano? Mentre in Italia si cerca di affrontare l’inizio dell’epidemia da Coronavirus, ecco la video intervista al nostro corrispondente dalla Cina, John Smither, docente, scrittore e blogger, che vive e lavora in Cina da oltre 10 anni.

Donne sessualità e malattie

Donne, sessualità e malattie sessualmente trasmissibili

di Anna Lisa Maugeri DW(ITALIA).Quando parliamo di sessualità affrontiamo un argomento che oggi sembrerebbe non rappresentare più un tabù. Eppure, a dispetto di quanto si potrebbe pensare, esistono nuove forme di tabù sul sesso che rappresentano un serio rischio per la salute, specie per le donne. Donne e sessualità Fino ad alcuni decenni fa, il binomio sesso-tabù rappresentava un ostacolo ad una vita sessuale soddisfacente soprattutto per le donne, significava fondamentalmente affrontare il tema della sessualità femminile solo sotto alcuni aspetti, legati più spesso alla salute, alla procreazione, alle fasi della gravidanza e del post parto, trascurando tutto il resto. Quello che accadeva sotto le lenzuola restava confinato entro i perimetri di un letto. La sessualità al femminile veniva rappresentata e raccontata solo attraverso due immagini opposte: quella di un corpo che rappresenta nella sua immensa complessità una macchina perfetta per la creazione, e quella di un oggetto meramente sessuale, pornografico, ad uso e consumo degli uomini. Nessuna via di mezzo: o creatura divina, madre e moglie, custode del focolare domestico o meretrice al servizio …

Kurt Cobain: suicidio o omicidio?

di Anna Lisa Maugeri DW(ITALIA).Il 20 febbraio del 1967 nasceva Kurt Cobain. Il ragazzo diventato un’icona degli anni novanta e destinato a mostrare per l’eternità il proprio viso giovane e angelico senza mai invecchiare. La morte all’età di soli 27 anni, un numero maledetto per le star della musica, lo ha consegnato al mondo come cantante e chitarrista leggendario. Il suo personaggio è amplificato dal mistero sulla sua morte: le incongruenze sulle dinamiche del presunto suicidio, i sospetti sulla moglie Courtney Love e le indagini chiuse certamente troppo in fretta, hanno ampiamente alimentato l’ipotesi che si sia trattato di un omicidio commissionato. Restano le sue parole, la sua musica, le fragilità di una generazione intera urlata attraverso la sua voce graffiante, arrabbiata e sincera che risuona ancora oggi e per sempre. Condottiero del grunge, “il suono di Seattle”, la città americana dalla quale si irradiò la forza musicale e dirompente dei Nirvana, Kurt Cobain divenne simbolo e portavoce della “generazione X” suo malgrado, quella dei giovani dell’epoca che volevano fortemente distinguersi dal modo di pensare …

Marco Pantani 16 anni senza il grande scalatore

di Anna Lisa Maugeri DW(ITALIA). Sono già passati 16 anni dalla morte di Marco Pantani, da quel maledetto 14 Febbraio del 2004, quando il suo corpo senza vita, riverso in una pozza di sangue, viene ritrovato dentro la stanza D5 al quinto piano dell’Hotel Le Rose, a Rimini. Quest’anno il Pirata Marco Pantani, avrebbe compiuto cinquant’anni. Una morte piena di misteri, di evidenti incongruenze, di negligenze nelle indagini, di verità giudiziarie incoerenti e, proprio per questo, inaccettabili. Non ci si arrende all’ipotesi del suicidio che ha scritto la parola fine alle indagini, non la ritengono plausibile la madre di Marco, Tonina Pantani, così come gli amici e le persone che lo conoscevano bene e lo descrivono come un ragazzo che amava la vita, uno sportivo che, come tutti i campioni, conosceva il dolore e la fatica, da grande scalatore quale era; Il Pirata davanti ad una salita andava più veloce, più forte, più deciso verso il traguardo. E di salite, Marco Pantani, ne aveva affrontate tante, nel ciclismo come nella vita. Quel ragazzo fatto di …

Psicopatologia da web: Intervista al Dottor Federico Tonioni

di Anna Lisa Maugeri DW(ITALIA). Dipendenza da web, iper-connessione e giovani: quanto ne sappiamo? Sono diversi i luoghi comuni da sfatare per comprendere cosa c’è davvero alla base delle nuove dipendenze, fra tecnologie e giochi online, un mondo in continuo mutamento che spaventa e preoccupa gli adulti, rendendo complicato il rapporto genitori-figli. Ma è proprio tutta colpa del web? Ne parliamo con il Dottor Federico Tonioni, psichiatra e psicoterapeuta che ha fondato e dirige il primo Ambulatorio in Italia per la Dipendenza da Internet, diventato oggi il Centro Pediatrico Interdipartimentale per la Psicopatologia da Web, presso la Fondazione Policlinico Gemelli di Roma. Dottor Federico Tonioni, quando e come è nata l’esigenza di creare un centro per il trattamento delle dipendenze da web? R: Il centro nasce nel 2009 da un mio spunto, insieme alle persone che lavorano con me. La necessità di creare un centro per il trattamento delle dipendenze da web è arrivata quando ci siamo resi conto che c’era stato un cambiamento nel modo di pensare dei ragazzi. Avevamo notato che i nostri …

Moby Prince: 29 anni senza verità

di Anna Lisa Maugeri DW(ITALIA). Sono le 22:03 del 10 aprile 1991. Il traghetto Moby Prince molla gli ormeggi del porto di Livorno e inizia il suo viaggio verso Olbia. A bordo ci sono 141 persone, di cui 65 uomini dell’equipaggio e 76 passeggeri. Una rotta ordinaria, un viaggio come tanti che diventa un inferno di fumo e fiamme a soli 2,7 miglia dalla Vigliaia, nell’esatto punto dove la petroliera Agip Abruzzo se ne sta ancorata con 82.000 tonnellate di petrolio greggio aspettando di scaricare i serbatoi. Il Moby Prince se la ritrova davanti quella petroliera, tenta inutilmente di evitare l’impatto, ma è troppo tardi: la collisione perfora il serbatoio numero 7 che contiene circa 2700 tonnellate di petrolio. Fuoriuscendo, il petrolio finisce in mare e investe la prua del traghetto; lo sfregamento delle lamiere genera le scintille che innescano l’incendio, trasformando il Moby Prince in una torcia. Le fiamme divorano la vernice non ignifuga con la quale è rivestito, l’interno diventa un forno. Alle ore 22:25 parte il primo Mayday. L’inferno dentro il Moby …

Chico Forti: innocente o colpevole?cosa sta accadendo?

di Anna Lisa Maugeri DW(ITALIA).Chico Forti ha trascorso il suo 61° compleanno nella struttura penitenziaria del Dade Correctional Institution di Florida City, vicino Miami, dove sta scontando l’ergastolo per l’omicidio di Dale Pike. Sono già trascorsi vent’anni dal giorno che ha segnato l’intera esistenza di Chico: il 15 giungo del 2000 la giuria popolare della Dade County di Miami lo condanna “oltre ogni ragionevole dubbio” per omicidio. E invece, i dubbi in questa vicenda sono parecchi e vi si aggiungono lo stupore e lo sdegno per l’impotenza dello Stato Italiano in questa vicenda. Chico Forti potrebbe scontare la sua pena in Italia se solo si dichiarasse colpevole, ma quell’uomo privato della libertà oggi vuole giustizia, e la giustizia per lui passa solo attraverso la verità. Chico Forti continua a dichiararsi innocente e a definirsi vittima di un errore giudiziario. Un errore che è costato vent’anni di vita, che si contano in sogni spezzati, negli anni rubati ad una moglie amata e che lo amava, nell’incalcolabile numero di abbracci, sguardi d’intesa, parole e silenzi fra padre …

marco rossi sesso e tradimenti

Intervista a Marco Rossi: sesso, web e tradimenti

Parliamo di sessualità con lo psichiatra, psicoterapeuta e sessuologo Marco Rossi di Anna Lisa Maugeri DW(ITALIA).Parliamo di sesso ai giorni nostri insieme al Dottor Marco Rossi, psichiatra, psicoterapeuta e sessuologo. Sembrerebbe che oggi il sesso non sia più un tabù, specie grazie all’avvento di internet che consente l’accesso ad ogni genere di informazione e di contenuti, oltre a facilitare l’incontro e l’interazione fra gli individui, agevolando una maggiore disinibizione. Eppure, in tema di sesso, in un’Italia un po’ bigotta, sono proprio i più giovani, apparentemente più “svegli” rispetto alle generazioni precedenti, a subire le conseguenze di un programma nazionale di educazione sessuale e sentimentale praticamente inesistente. Dottor Rossi, cos’è oggi il sesso? R: Oggi il sesso è un incontro diverso da come era inteso nel passato, fatto prima di tutto e prevalentemente di virtualità, di immagini, e quando si tratta di un incontro di corpi, è meno penetrativo rispetto al passato. Mi spiego meglio. Attualmente siamo sempre di più una “società dell’immagine”. Ciò non significa che in passato l’immagine non avesse importanza, è sempre stato …